Da quando un neonato dorme la notte con più regolarità?

Da quando un neonato dorme la notte con più regolarità?

La nascita di un bambino è un evento sempre colmo di gioia…E di sonno. Un neonato dorme la notte ad intervalli irregolari, non ha orari fissi e si sveglia per qualsiasi esigenza. Almeno fino ai 5 mesi di vita non ti lascerà la possibilità di riposare per più di 3-4 ore di fila, ma per quanto stressante possa essere, non dovrai mai forzarlo a cambiare il suo ritmo naturale. Pian piano acquisirà la capacità di riposare con più regolarità ed acquisire un ritmo sonno-veglia più compatibile con le tue esigenze. C’è un motivo ben preciso per cui prima dei tre mesi un neonato non dorme la notte: ha fame. Il suo piccolo stomaco non ha la capacità di contenere una quantità di cibo sufficiente a soddisfarlo per più di poche ore. Quindi appena sentirà il bisogno di nutrirsi si sveglierà e vorrà la sua mamma…E il suo latte.

Da quanti mesi un neonato dorme la notte?

Verso i 4-6 mesi di vita un neonato dorme la notte con più costanza, in quanto il suo stomaco si è sviluppato abbastanza per contenere quantità maggiori di cibo. Riuscirà a restare sazio per circa 6 ore consecutive e probabilmente le passerà a dormire. Questo accadrà già a quattro mesi per i neonati che si nutrono con latte artificiale, a sei mesi per coloro che vengono allattati al seno. È chiaro però che il neonato dorme la notte con una certa irrequietudine, indipendentemente dalla fame. Probabilmente ti sveglierà per altri bisogni: avrà male al pancino, ai denti, o semplicemente bisogno di coccole. Non ci sono regole fisse dunque per poter affermare con certezza quando il piccolo comincerà a dormire con più serenità.
In ogni caso a quest’età il bebè comincia ad acquisire una certa memoria della sua routine quotidiana. Si ricorderà che dopo il bagnetto si va a nanna o che dopo l’ultima poppata è arrivata l’ora di riposarsi. Aiutarlo in questo processo di “ripetizioni” non potrà far altro che bene al suo sonno…E al tuo.

Come aiutare un neonato a dormire meglio

Ecco qualche semplice consiglio per aiutare il tuo bambino ad acquistare una routine quotidiana. Ciò gli darà un maggiore senso di sicurezza e serenità, riflettendosi positivamente anche sulla qualità del suo sonno:
Cerca di seguire sempre la stessa sequenza nelle azioni quotidiane, nell’alternarsi dei pasti, come per il bagnetto, la passeggiata e infine per la nanna.
Regalagli momenti di relax prima di coricarsi e quindi evita giochi troppo movimentati, se troppo eccitato un neonato dorme la notte con più difficoltà.
Aggiungi alla sua biancheria qualcosa che abbia il tuo odore. Questo lo conforterà e non sentirà il bisogno di svegliarti quando ti vorrà più vicino.
Quando comincia ad assumere un ritmo di sonno più regolare, sposta la sua culletta in un ambiente silenzioso. In questo modo non sarà turbato dai rumori della mamma e del papà, che potrebbero svegliarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi con * sono obbligatori.